giovedì 5 febbraio 2009

SAL - Welcome all seasons 1° tappa finita



La prima tappa del nostro primo SAL - Welcome all seasons si è conclusa, ecco qui le foto delle partecipanti. Il primo lavoro è quello di Erika con lato A:

e lato B:complimenti per il rovescio, continui a scrivermi di non esserne soddisfatta, invece a me sembra davvero molto ben eseguito! 9+
Manuela, sul lato B mi sono presa qualche licenza, quindi preferisco mostrare 2 angolazioni dello stesso lato ... (ah quindi bari sul dietro...!!!)


è davvero difficile non andare avanti ed avere la forza di fermarsi, questo schema è talmente scorrevole che ti porta a desiderare di finirlo in poco tempo!
Sono perfettamente d'accordo con la mia socia... ed ecco il lavoro di Mery (modello Giuditta) :il lavoro si presenta su tela Aida 55 quadretti verde salvia, colori Dmc variations... il mio lato B è privato!!!

Di seguito ecco il lavoro di Patty arrivato puntuale questa mattina con la posta mail della Soffitta : mi piace moltissimo la stoffa da lei usata (tela aida in lino o aida marmorizzata? Dubbio amletico direte voi...ma se io sono curiosa?!)
INIZIO 2a TAPPA 5 FEBBRAIO: PRONTI? PARTENZA, VIAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

... la socia è proprio scatenata, saltella tra SAL, Tralala, W.I.P. .... e chi la ferma più ora che questa pazza della sua amica le ha fatto conoscere il magico mondo dei blog ...

2 commenti:

Becky Bloomwood ha detto...

direi che vista così la tela del mistero è l'aida di lino della dmc. io ci sto ricamando il needlework di LHN ed è fantastica.

direi che siamo state bravissime!!! io prima di partire ho messo un paio di crocette per le nuova tappa. mi metto sotto con le scadenze di febbraio poi lo riprendo in mano!!!

carmen ha detto...

Complimentoni per il retro: è davvero invidiabile! Siete tutte bravissime!
Carmen

Chi siamo

Benvenuti sul nostro blog,mio e della mia “socia” siamo amiche da quanto…sei anni (cara mia sono ormai 9, n.d.r.)?! Ci siamo conosciute nel negozio della mia mamma: un posto nato per il ricamo, l’uncinetto, la maglia pieno di nastri, fili, matassine colorate e non so più cos’altro.Unite dalla medesima passione per la creatività che ci ha permesso, nel tempo, di concretizzare dei sogni, e di appagare il desiderio per il bello siamo sopravvissute (grazie anche ad un discreto sense of humor) a mariti, figli, nipoti, crisi familiari nascite e perdite mantenendo intatta la nostra amicizia e un certo equilibrio mentale…Ognuna di noi coltiva i propri talenti: io amo il ricamo in ogni sua forma dai punti “classici” al punto croce ma sono allergica a tutto ciò che appaia vagamene ripetitivo : le greche sugli asciugamani, l’orlo a giorno per chilometri nelle tovaglie decretano l’esaurimento di qualunque mia vena creativa …La mia socia invece che, pure ama il ricamo, porta avanti l’idea di un caos ordinato( io del caos e basta!), lei persevera : le sue opere più memorabili, forse, che rimarranno nella storia sono i copriletto all’uncinetto ( quello per la camera della sua adorabile bimba conta 672 roselline d’irlanda dai colori più diversi) e gli alfabeti … rigorosamente rossi (non importa la tonalità)!Curiosate un po' tra i nostri lavori e segnalateci i vostri,ciao Mery."